SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Troppa grazia

  • Uscita:
  • Durata: 110min.
  • Regia: Gianni Zanasi
  • Cast: Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Giuseppe Battiston, Valerio Mastandrea, Hadas Yaron, Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Vincent Papa, Daniele De Angelis, Rosa Vannucci, Teco Celio
  • Prodotto nel: 2018 da BEPPE CASCHETTO, RITA ROGNONI PER IBC MOVIE, PUPKIN PRODUCTION CON RAI CINEMA, IN COPRODUZIONE CON OPLON FILM, STRADA PRODUCTIONS, SMALLFISH SPAIN
  • Distribuito da: BIM DISTRIBUZIONE

TRAMA

Lucia è una geometra che vive da sola con sua figlia. Mentre si arrangia tra mille difficoltà, economiche e sentimentali, il Comune le affida un controllo su un terreno scelto per costruire una grande opera architettonica. Lucia nota che nelle mappe del Comune qualcosa non va, ma per paura di perdere l'incarico decide di non dire nulla. Il giorno dopo, mentre continua il suo lavoro, viene interrotta da quella che le sembra una giovane "profuga". Lucia le offre 5 euro e riprende a lavorare. Ma la sera, nella cucina di casa sua, la rivede all'improvviso, davanti a lei. La "profuga" la fissa e le dice: "Vai dagli uomini e dì loro di costruire una chiesa là dove ti sono apparsa..."

Dalla critica

  • Il Giornale

    Sarà l'apparizione della Madonna alla Rohrwacher (che non è più né 'Il Miracolo' né la notizia) o l'apparizione della Rohrwacher alla Madonna che le mette addirittura le mani addosso, ma 'Troppa grazia' non si sa proprio da dove piova. L'Alba pellegrina ha a cuore la propria credibilità ed è sorda alle reiterate invocazioni della Vergine, che la prega di costruire un'altra Lourdes. Morale, nulla accade finché a un certo punto miracolosamente finisce il film.

  • Il Mattino

    Magari sembrerà un rappezzo, ma viene naturale premettere che l'autore De Angelis e lo sceneggiatore Contarello sono valori solidi nel vacillante panorama del cinema italiano odierno. «Il vizio della speranza» però, quarto lungometraggio del regista, non è un film riuscito bensì un progetto di film schiacciato e asfissiato da difetti di non poco conto, primo fra tutti quello del surplus di pretese inversamente proporzionali alla consistenza di ciò che si materializza per un'ora e trentasei minuti sullo schermo. Si può transigere sul riciclaggio dello scenario del litorale domizio che per merito dei Garrone, Risi, Lombardi, Gagliardi e lo stesso De Angelis è diventato così risaputo e familiare da correre il rischio d'assomigliare a un set cinematografico fisso: in fondo anche i western riuscivano a trasmettere valori epici riproponendo all'infinito il topos della cittadina con l'ufficio dello sceriffo, il barber shop e il saloon. Il guaio è che in questo caso siamo ben lontani dal pragmatismo del cinema di consumo, qui si punta in alto, si sottolineano tematiche universali, si esibiscono simbolismi in serie, s'inseguono afflati spirituali con retrogusto laico e infine, contraddicendo il compiacimento miserabilista e patetico dell'intero svolgimento, si cerca di risarcire sia i protagonisti, sia gli spettatori fornendogli il bonus delle spiegazioni più o meno convincenti e delle giustificazioni dei cattivissimi che forse potrebbero essere buonissimi(...) Le battute del dialogo, intanto, cercano di sistemarsi sulla stessa lunghezza d'onda delle martellanti musiche di Enzo Avitabile, (...) ma, sempre per colpa della ridondanza allegorica, non solo al presunto vizio della speranza (definito peraltro «una stronzata» da una battuta dell'impareggiabile Confalone), ma anche allo scoop finale sembra non crederci prima di tutti proprio il regista.

VEDI TUTTE LE RECENSIONI

In programmazione in questi cinema

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Bohemian Rhapsody

  • Uscita:
  • Cast: Rami Malek, Lucy Boynton, Aidan Gillen, Joseph...

Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid...

Scheda e recensioni

Roma

  • Uscita:
  • Regia: Alfonso Cuarón
  • Cast: Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Diego Cortina...

Le vicende di una famiglia borghese messicana che vive nel quartiere Roma a Città del Messico negli anni settanta. In un...

Scheda e recensioni

Summer

  • Uscita:
  • Regia: Kirill Serebrennikov
  • Cast: Teo Yu, Irina Starshenbaum, Roman Bilyk, Aleksandr...

Leningrado, anni Ottanta. In barba alla censura della Russia Sovietica, Mike e la sua band hanno una passione sfrenata...

Scheda e recensioni

Non ci resta che vincere

  • Uscita:
  • Regia: Javier Fesser
  • Cast: Javier Gutiérrez, Sergio Olmo, Julio Fernández,...

Marco è allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...